Nono ragionamento

    Una volta superata l’eventuale “debacle”, il nostro giovane maschio si ritrova ad affrontare un altro problema che riguarda il suo ”amato”: la vestizione dei trench su misura.
    Le moderne industrie, anche in questo caso, si sono sbizzarrite nel creare modelli per poter stare, Hatù per tu, con tranquillità e sicurezza. Si passa da preservativi più o meno sottili, più o meno grandi, a quelli più o meno ritardanti per lui e stimolanti per lei, più o meno economici!
    Difatti, lo sguainare la propria “sciabola” per inguainarla in un “usa e getta”, ha per un normale giovane, di normali necessità e con una media normale, un costo per nulla normale!
    Le sue attività devono per forza entrare sotto la voce “spese varie”e non sempre la paghetta settimanale riesce a coprire certi esuberi. Quindi anche i rapporti sono proporzionali al conto in banca o semplicemente al proprio portafoglio!
    Le ragazze moderne lo sanno già da tempo, svezzate e cresciute dalle madri che alla loro epoca non avevano potuto usufruire del fantasioso guardaroba antipioggia, le cui figlie sono l’ovvio e naturale risultato.
   Con i preziosi consigli, le giovani femmine hanno imparato ad individuare negli sprovveduti maschi più che il rigonfiamento sotto la cintura, quello più laterale delle loro tasche!
    Il naturale evolversi dell’istinto nella selezione degli uomini, ha prodotto una spirale per la quale non vige più la regola comune che i belli cercano i belli, ma quella che le belle cercano i ricchi!
    Ecco spiegato il motivo per cui è sempre più facile incontrare ultrasettantenni accoppiati a giovanissime trentenni.
    Il fascino delle tempie ingrigite è una favola inventata dalle stesse donne che, abilmente, riescono ancora ad inebetire la razza maschile della terza generazione.
    A volte, qualche pimpante vecchietto, dotato ancora di qualche insopprimibile ormone, non riesce a frenare l’entusiasmo e, come i giovanissimi, deve provvedere al suo “ronzino”, domandolo a dovere.
    Ancora una volta la moderna tecnologia viene loro in aiuto, immettendo sul mercato svariati prodotti “ritardanti”, per porre fine all’interminabile richiesta di donne, giustamente insoddisfatte.

Annunci

Grazie a tutti coloro che, mossi a pietà, lasceranno un messaggio! Un baciolones a tutti! Pat

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...