Primo mobile dipinto!

PICT0541

La mia credenzona aveva già una base di colore, una sorta di grigio/beige, e me ne ero innamorata fin da quando l’ho vista tra una montagna di mobili accatastati l’uno sull’altro dal mio rottama’ di fiducia.

Non volevo modificare il colore, ma solo aggiungere un mio tocco personale: per me era già perfetta così!

PICT0636

Non avendo i colori a disposizione, mi sono inventata un ibrido con quello che avevo: oro e nero…è saltato fuori un bronzo anticato che non mi dispiaceva.

PICT0637

Preso coraggio e pennello, ho iniziato a dipingere i bordi e mano a mano ci prendevo gusto.

PICT0638

In fondo l’aspetto vintage è divertente proprio perché è imperfetto, quindi nessuna paura…

PICT0639

Colorando a piccole pennellate il ripiano bianco, gli ho dato le sembianze di un legno antico e usurato dal tempo, almeno è quello che avevo in mente. Spero d’avere ottenuto l’effetto immaginato. Che ne pensate?, non è male, no?

Per aggiungere un tocco di “vecchio”, ho pizzicato col dito il pennello intinto di bronzo più scuro, spruzzando il colore sulle ante e ovunque, pure sul soffitto appena imbiancato e sulla mia faccina… naturalmente non avevo l’acqua ragia in casa e sono rimasta per un giorno con un dito color bronzo così come le nuove “lentiggini”: very vintage!

L’effetto finito mi aveva soddisfatto, però ho toppato, cedendo al consiglio di un ferramenta al quale avevo chiesto della cera neutra per proteggere il mobile. Non avendola, mi ha suggerito, convincendomi, un flatting satinato…

Grrrrrrrrrrrrr, mannaggia a lui, altro che satinato… è lucido e ora non so come fare per riportarlo allo stato opaco di prima. Qualcuno di voi sa darmi qualche suggerimento? Grazie in anticipo!

Annunci